Micotherapy Glico

Micotherapy Glico

Disponibile
44,90 €
Tasse incluse

Integratore alimentare a base di Coprinus comatus da agricoltura biologica, estratti di piante e Cromo


Finalità salutistiche:

A base di Coprinus comatus, Micotherapy Glico è una formulazione studiata per favorire il metabolismo dei carboidrati, contribuendo al mantenimento di normali livelli di glucosio nel sangue.


Proprietà:

Comunemente conosciuto come "Shaggy mane" in America e come "Fungo dell'inchiostro" in Italia, il Coprinus comatus è un fungo che favorisce la riduzione della glicemia e risulta molto utile come supporto in condizioni di alterato controllo del glucosio ematico


Ingredienti:

  • Coprino micelio e corpo fruttifero
  • Gymnema estr. secco (titolato al 75% in acido gimnemico)
  • Banaba estratto secco (titolato 1% in acido corosolico)
  • Rosa canina estr. secco tit. vit. C (titolato 70% in Vit. C)
  • Zolfo sublimato
  • Cromo picolinato

Proprietà dei componenti:

  • Gimnema: riduce l’assorbimento degli zuccheri fino al 50%. Migliora il metabolismo del glucosio a livello intracellulare e favorisce il controllo della glicemia.
  • Banaba: migliora l’utilizzo di glucosio da parte delle cellule, favorendo la riduzione della glicemia, inoltre contribuisce alla diminuzione dei grassi nel fegato
  • Rosa canina: è una delle sorgenti naturali più ricche di vitamina C. Rafforza le difese dell’organismo contro le infezioni ed è particolarmente importante in situazioni di alterato controllo della glicemia.
  • Zolfo sublimato: lo zolfo è un importante componente della molecola del Glutatione
  • Cromo picolinato: favorisce l’azione anabolica dell’insulina e l’anabolismo muscolare; aumenta il metabolismo di grassi e carboidrati e contribuisce a regolarizzare i livelli glicemici. Riduce il senso di fame e la “voglia di dolci”.


Modalità d’uso:

una capsula 3 volte al giorno, un'ora prima dei pasti.


Confezione:

90 capsule


Note:

conservare in luogo fresco e asciutto.

 

Bibliografia:

1) CHan, JYuan,YWang,andLLi. Hypoglycemic activity of fermented mushroom of Coprinus comatus rich in vanadium. J Trace Elem Med Biol, Jan 2006; 20(3): 191-6.

2) Yingtao Lv, Linna Han, Chao Yuan, and Jianyou Guo. Comparison of Hypoglycemic Activity of Trace Elements Absorbed in Fermented Mushroom of Coprinus comatus. Biol Trace Elem Res, Mar 2009Abstract

3) C Han, B Cui, and Y Wang. Vanadium uptake by biomass of Coprinus comatus and their effect on hyperglycemic mice. Biol Trace Elem Res, Jul 2008; 124(1): 35-9.

4) G. Zhou and C Han. The co-effect of vanadium and fermented mushroom of Coprinus comatus on glycaemic metabolism. Biol Trace Elem Res, Jul 2008; 124(1): 20-7.

5) Sugihara, Y; Nojima, H; Matsuda, H; Murakami, T; Yoshikawa, M; Kimura, I (2000). "Antihyperglycemic effects of gymnemic acid IV, a compound derived from Gymnema sylvestre leaves in streptozotocin-diabetic mice". Journal of Asian natural products research 2 (4): 321–7

6) Shanmugasundaram KR; Panneerselvam C; Sumudram P; Shanmugasundaram ERB (1981). "Insulinotropic activity of G. sylvestre, R.Br. and Indian medicinal herb used in controlling diabetes mellitus". Pharmacol Res Commun 13 (5): 475–486

7) Asare-Anane, H; Huang, GC; Amiel, SA; Jones, PM; Persaud, SJ (2005). "Stimulation of insulin secretion by an aqueous extract of Gymnema sylvestre: role of intracellular calcium". Endocrine Abstracts 10: DP1

8) Persaud SJ; Al-Majed H; Raman A; Jones PM (1999). "Gymnema sylvestre stimulates insulin release in vitro by increased membrane permeability". J Endocrinol 163 (2): 207–212

9) Gholap S; Kar A (2003). "Effects of Inula racemosa root and Gymnema sylvestre leaf extracts in the regulation of corticosteroid induced diabetes mellitus: involvement of thyroid hormones". Pharmazie 58 (6): 413–415

10) Joffe DJ; Freed SH (2001). "Effect of extended release gymnema sylvestre leaf extract (Beta Fast GXR) alone or in combination with oral hypoglycemics or insulin regimens for type 1 and type 2 diabetes". Diabetes in Control N Stohs SJ, Miller H, Kaats GR A review of the efficacy and safety of banaba (Lagerstroemia speciosa L.) and corosolic acid. Phytother Res. 2012 Mar; 26(3):317-24. Epub 2011 Nov 17.

11) G. N. Dakhale, H. V. Chaudhari, and M. Shrivastava, “Supplementation of vitamin C reduces blood glucose and improves glycosylated hemoglobin in type 2 diabetes mellitus: a randomized, double-blind study,” Adv Pharmacol Sci, vol. 2011, p. 195271, 2011

12) C. A. Krone and J. T. A. Ely, “Vitamin C and Glycohemoglobin Revisited,” Clinical Chemistry, vol. 47, no. 1, p. 148–148, Jan. 2001.

13) Brownlee M, Cerami A and Vlassara H. “Advanced glycosylation end products in tissue and the biochemical basis of diabetic complications.” N Engl J Med (1988) 318: pp. 1315-1321.

14) G.Atmaca, “Antioxidant Effects of Sulfur-Containing Amino Acids,” Yonsei Medical Journal, Vol. 45,5,776-788,2004.

15) A . Charlesby, et al., “Radiation Protection with Sulfur and Some Sulfur-containing Compounds,” Nature, Vol. 194, 782, May 26, 1962.

Peso
49g
INT053
99 Articoli
Nessuna recensione
Novità

Visita il nostro blog

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per confrontare.

Cookie

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookies installati da terze parti autorizzate secondo le norme previste dalla legge e nel rispetto della privacy dei tuoi dati personali.
Continuando a navigare su questo sito darai o meno il tuo consenso all'utilizzo dei cookies stessi.